Agenzia delle Entrate: concorsi per 650 Funzionari

Nuovi concorsi Agenzia delle Entrate per 650 posti di lavoro. Sono aperte le selezioni pubbliche per assunzioni a tempo indeterminato nel profilo professionale di Funzionario. I bandi di concorso sono rivolti a laureati. Durante la selezione è previsto un tirocinio con erogazione di una borsa di studio pari a 1.450 euro. Le domande di partecipazione potranno essere inviate fino al 17 maggio 2018.

CONCORSI FUNZIONARI AGENZIA DELLE ENTRATE

L’Agenzia delle Entrate ha indetto nuovi concorsi per la selezione di 650 funzionari da impiegare nei seguenti settori e sedi in Italia510 FUNZIONARI PER ATTIVITA’ AMMINISTRATIVO 

  • TRIBUTARIA
    I posti di lavoro sono suddivisi tra le seguenti sedi regionali:
    – Emilia Romagna: n.60 posti;
    – Friuli Venezia Giulia: n.20 posti;
    – Lazio: n.30 posti;
    – Liguria: n.30 posti;
    – Lombardia: n.115 posti;
    – Marche: n.15 posti;
    – Piemonte: n.60 posti;
    – Provincia Autonoma di Bolzano: n.15 posti;
    – Provincia Autonoma di Trento: n.15 posti;
    – Toscana: n.60 posti;
    – Umbria: n.20 posti;
    – Valle d’Aosta: n.10 posti;
    – Veneto: n.60 posti.
  • 118 FUNZIONARI TECNICI
    Per ciascuna delle seguenti Regioni sono disponibili posti di lavoro:
    – Abruzzo: n.5 posti;
    – Basilicata: n.2 posti;
    – Calabria: n.4 posti;
    – Campania: n.1 posto;
    – Emilia Romagna: n.12 posti;
    – Friuli Venezia Giulia: n.4 posti;
    – Lazio: n.4 posti;
    – Liguria: n.2 posti;
    – Lombardia: n.26 posti;
    – Marche: n.3 posti;
    – Molise: n.3 posti;
    – Piemonte: n.15 posti;
    – Puglia: n.1 posto.
  • 20 FUNZIONARI per attività di esperto nelle analisi STATISTICO-ECONOMICHE presso le strutture centrali dell’Agenzia.
  • 2 FUNZIONARI TECNICI da inserire presso gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate della Regione Valle d’Aosta.

Le assunzioni sono a tempo indeterminato, per la terza area funzionale e fascia retributiva F1.

REQUISITI

I bandi dell’Agenzia delle Entrate richiedono ai candidati il possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari;
– godimento dei diritti politici e civili;
– idoneità fisica all’impiego.
– non essere stati interdetti dai pubblici uffici, né destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti da un impiego statale a seguito dell’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili;
– non aver riportato sentenze penali di condanna.

Inoltre, sono richiesti i seguenti requisiti specifici sulla base della mansione cui si intende concorrere:

FUNZIONARIO ATTIVITÀ AMMINISTRATIVO TRIBUTARIA
– Diploma di laurea in GiurisprudenzaScienze politicheEconomia e commercio o diplomi di laurea equipollenti, conseguiti presso una università o altro istituto universitario statale, italiano o estero, legalmente riconosciuto.

 FUNZIONARIO TECNICO
– Diploma di laurea in Ingegneria o Architettura o diplomi di laurea equipollenti o laurea specialistica o laurea magistrale equiparate, conseguiti presso un’università o altro istituto universitario statale, italiano o estero, legalmente riconosciuto;
– iscrizione all’Albo di Ingegnere o Architetto.

FUNZIONARIO ESPERTO ANALISI STATISTICO ECONOMICHE
– Diploma di laurea in Economia e commercioStatisticaMatematica e Fisicao diplomi di laurea equipollenti o laurea specialistica o laurea magistrale equiparate, conseguiti presso un’università o altro istituto universitario statale, italiano o estero, legalmente riconosciuto.

SELEZIONE

I partecipanti ai concorsi per funzionari Agenzia delle Entrate saranno selezionati sulla base delle seguenti tre prove d’esame:

  • prova oggettiva attitudinale, consistente nella soluzione di quesiti a risposta multipla per l’accertamento delle attitudini e capacità necessarie per svolgere la professione richiesta;
  • prova oggettiva tecnico professionale, consistente nella soluzione di quesiti a risposta multipla sulle materie elencate sui bandi;
  • tirocinio teorico-pratico, finalizzato alla verifica delle abilità dei candidati e della durata indicata sui bandi. Durante il tirocinio sarà erogata una borsa di studio pari a 1.450 euro. Al termine, i candidati affronteranno un colloquio finale sulle materie elencate sui bandi.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al maxi concorso per funzionari, gli interessati devono candidarsi esclusivamente secondo modalità telematica, entro le ore 23:59 del 17 maggio 2018, attraverso i link presenti in questa pagina del sito dell’Agenzia delle Entrate.

BANDI

I candidati ai concorsi per funzionari sono invitati a leggere attentamente i relativi bandi di selezione, sotto allegati, e pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale n.31 del 17-04-2018:
– concorso per funzionario amministrativo tributario: BANDO;
– concorso per funzionario tecnico: BANDO;
– concorso per funzionario esperto in analisi statistico-economiche: BANDO;
– concorso per funzionario tecnico Regione Valle d’Aosta: BANDO.

Le ulteriori comunicazioni sulle prove d’esame (sedi e date) e sulle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito web dell’Agenzia delle Entrate, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Concorsi non ancora scaduti.

Share